Al fine di contenere il contagio da Coronavirus, il Presidente regionale della Liguria ha ordinato (ordinanza n. 4/2000) a tutti i soggetti non residenti in Liguria che hanno fatto ingresso in Liguria dalla mezzanotte del 24 febbraio 2020 provenienti dalla “zona rossa” oltre al rispetto delle disposizioni contenute dal DPCM del 8 marzo 2020 di cui all'art. 1 lett. a), b) e c), anche l'obbligo di segnalare, a partire dalle ore 14.00 del 9 marzo 2020, la propria presenza in Liguria e il relativo domicilio alla casella elettronica sonoinliguria@regione.liguria.it oppure di darne comunicazione ai numeri 0105485767 e 0105488679 dalle ore 9,00 alle ore 12,00 e dalle 14,00 alle 16,00.

Inoltre è fatto divieto ai titolari delle strutture turistico ricettive e ai proprietari / detentori di appartamenti ammobiliati ad uso turistico di ospitare soggetti provenienti dalle “zone rosse”.

Si allegano:

SINTESI ORDINANZA

INTERPRETAZIONE AUTENTICA dell'ordinanza

cosa ti offriamo

servizi web