Il bando finanzia, mediante un contributo a fondo perduto, le iniziative per sostenere le piccole imprese commerciali, presenti nei comuni ricompresi nelle aree interne della Liguria e nei comuni non costieri indicati (vedi fondo pagina).

download copia copia copia copia copia copia copia copia copia

 

Il bando opera a favore dei seguenti soggetti ritenuti prioritari per il loro carattere di presidio sociale:
a) Vendita al dettaglio effettuata in esercizi di vicinato;
b) Somministrazione al pubblico di alimenti e bevande;
c) Rivendita di generi di monopolio;
d) Vendita della stampa quotidiana e periodica effettuata in punti vendita esclusivi;
e) Rivendita dei prodotti farmaceutici, specialità medicinali, dispositivi medici e presidi medico chirurgici.

Si tratta di un contributo a fondo perduto del 40% dell’investimento ammissibile, percentuale che può essere incrementata del 10 o del 15% in caso di comuni non superiori ai 1000 abitanti oppure imprenditoria giovanile non superiore ai 35 anni di età.

Sono agevolabili le iniziative con investimenti ammissibili tra i € 5.000 e i € 20.000 (retroattività delle spese dal 1 gennaio 2018) relative a:
- acquisto di arredi ed attrezzature "nuovi di fabbrica"
- interventi di carattere edilizio
- acquisto di scorte

La domanda può essere presentata dal 18 febbraio fino al 18 marzo 2020 incluso.


Rivolgiti all’UFFICI CREDITO CNA per un'analisi gratuita di fattibilità, per l'assistenza alla presentazione delle domande e per conoscere altre opportunità agevolative:

Tel. Savona 019/829708 – Albenga 0182/53442
E-mail: credito[at]cnasavona.it

 

COMUNI NON COSTIERI INCLUSI NEL BANDO

comuni entroterra copia

cosa ti offriamo

servizi web