Negli ultimi mesi, nei quali gravi danneggiamenti hanno purtroppo inciso pesantemente sulle attività, sono intervenuti anche nuovi provvedimenti che restituiscono un po' di sollievo.

download copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia copia

CNA Balneatori, il primo sindacato italiano ad affermare e sostenere la non inerenza della Direttiva Bolkestein al comparto balneare italiano, continua la sua attività di supporto alle imprese per la ricostruzione e la tutela sindacale.

Per parlare di tutto questo è stato indetto un incontro il giorno

LUNEDI' 18 FEBBRAIO ALLE ORE 17.00

presso la Camera di Commercio Riviere di Liguria – Via Quarda Sup.re n. 16 – SAVONA

 

GLI INTERVENTI:

Luciano Pasquale – Presidente Camera di commercio Riviere di Liguria

Paola Freccero – Presidente CNA Savona

Cristiano Tomei – Coordinatore nazionale CNA Balneatori

Giovanni Botta – delegato CNA Balneatori Savona

 

Parteciperanno all'incontro:

Marco Scajola - Assessore al Demanio Regione Liguria

 

Moderatrice Sonia Carolì – coordinatore regionale CNA Balneatori Liguria

 

Sono stati invitati tutti i Sindaci e gli Amministratori dei Comuni costieri e tutti i Parlamentari liguri.

 

ARGOMENTI TRATTATI:

  • Vidimazione delle concessioni per la prosecuzione dell'attività per almeno 15 anni: l'importante ruolo dei Comuni costieri

  • Sospensione del canone per gli stabilimenti danneggiati dalla mareggiata dello scorso ottobre;

  • prospettive future

Per informazioni sull'evento rivolgersi a Ufficio Turismo - Ilaria Appella: tel. 019.829708, e-mail: ilaria.appella[at]cnasavona.it

cosa ti offriamo

servizi web