Pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge 4 aprile 2012 n° 35 contenente le disposizioni definitive in materia di regolamentazione dell'accesso al mercato dell'autotrasporto in applicazione al Regolamento CE n.1071/2009

Il c.d. "Decreto Semplificazioni" convertito in legge agli inizi del mese di aprile contiene alcune rilevanti novità per le imprese di autotrasporto in conto terzi (di seguit c/t) fino a 35 quintali a pieno carico.

Viene infatti riportata a t 1,5 la possibilità di avviare un'attività imprenditoriale c/t col solo requisito dell'onorabilità, mentre da 1,5 a 3,5 t sarà adesso necessario dimostrare sia la capacità finanziaria (9.000 €), sia la capacità professionale (quest'ultima soddisfatta dalla frequenza ad un corso preliminare da assoggettarsi ad aggiornamento periodico ogni 10 anni).
Restano invariati i requisiti di onorabilità e capacità finanziaria e professionale (dimostrata tramite esame) per le imprese c/t con mezzi superiori alle 3,5 t.
Sono dispensati dall'esame coloro che dimostrino di aver diretto in maniera continuativa l'attività di una o più imprese di trasporto da almeno 10 anni precedenti alla data del 4 dicembre 2009 ed in attività al 10 febbraio 2012.

Le imprese iscritte all'Albo alla data del 04/12/2011 ed autorizzate provvisoriamente all'esercizio della professione dovranno adeguarsi ai requisiti entro il 04 giugno 2012 pena la cancellazione dal Registro Elettronico Nazionale e conseguentemente dall'Albo degli Autotrasporti.
Le Imprese che esercitano con mezzi a pieno carico fino a 35 quintali dovranno soddisfare i requisiti entro il 7 aprile 2013, visto peraltro che ad oggi non ci sono circolari o altri atti che chiariscano le modalità, i programmi e la durata dei corsi richiamati nella norma.

[clicca qui per leggere l'approfondimento ]

cosa ti offriamo

servizi web