A seguito della Deliberazione n° 9 del 16/04/2013, il Comune di Savona ha approvato il regolamento per l'applicazione della TARES.


Il tributo è dovuto per il possesso, la detenzione o l'occupazione a qualunque titolo di locali o aree scoperte potenzialmente idonee a produrre rifiuti urbani.

La base imponibile del rifiuto è data dalla superficie calpestabile delle aree o dei locali misurata al filo dei muri.

Nella determinazione della superficie assoggettabile al tributo non si computano le aree in cui, di regola, si formano rifiuti speciali non assimilati, al cui smaltimento il produttore provvede a proprie spese.

A tal proposito il Regolamento ha stabilito forfetariamente la percentuale di superficie esclusa in ragione della tipologia di attività qualora emergano obiettive difficoltà nella determinazione esatta della stessa.

CNA offre assistenza ai propri associati per verificare la possibilità di usufruire delle esclusioni, inoltrare la relativa documentazione e gli allegati alla stessa richiesti.

Per informazioni circa eventuali esclusioni previste da altri Comuni della Provincia di Savona, potete contattare i nostri uffici ai riferimenti sottoindicati.


Info
Ufficio Fiscale CNA

  • Roberto Carai

tel. 019/829708 (int. 212)
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cosa ti offriamo

servizi web