La Regione Liguria ha approvato il nuovo bando per l'apertura di nuovi esercizi commerciali nell'entroterra ligure.

Il bando sostiene la creazione di piccole imprese commerciali mediante la concessione di un contributo a fondo perduto per gli interventi localizzati nei comuni non costieri.

Possono presentare domanda di contributo i soggetti che intendono creare nuove piccole imprese commerciali destinate a svolgere la vendita al dettaglio, esclusiva di beni alimentari ovvero mista, effettuata in esercizi di vicinato.

Sono ammesse a contributo le spese (al netto dell'IVA) relative a:
- acquisto di arredi ed attrezzature "nuovi di fabbrica";
- interventi di carattere edilizio;
- acquisto di scorte.

L'agevolazione è concessa nella forma del contributo a fondo perduto nella misura del 40% dell'investimento ammissibile, per investimenti non inferiori a 5.000 euro e non superiori a 30.000 euro.

In caso l'unità locale interessata dall'intervento sia ubicata in un Comune delle Provincie di Savona, Imperia, La Spezia, la domanda di contributo - redatta secondo il modello (Allegato B) - deve essere spedita a mezzo raccomandata postale con avviso di ricevimento a:
Camera di Commercio delle Riviere di Liguria - Imperia, la Spezia, Savona
Via Quarda Superiore n° 16 - 17100 Savona (SV)

Il termine per la presentazione della domanda decorre dal 15 ottobre 2016 al 15 novembre 2016.
A tal fine, rileva la data di invio a mezzo di raccomandata postale con avviso di ricevimento.

Info
Ufficio Credito CNA
Gianni Carbone
tel.: 0182/53442-Int. 4
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

[Scarica qui] il Bando
[Scarica qui] il Modello di Domanda

cosa ti offriamo

servizi web