La Regione congela i termini di ulteriori 30 giorni in attesa di successivi provvedimenti.
Il termine già disposto come proroga di 180 giorni per l'invio dei controlli di efficienza energetica tramite il Caitel (il nuovo Catasto elettronico degli Impianti termici) viene ulteriormente spostato in avanti con nuovo provvedimento della Regione di altri 30 giorni.

Pertanto tale nuovo termine opera nei confronti di tutti gli impianti verificati dal 1° gennaio al 31 agosto.

Diversamente, gli impianti controllati e "bollinati" dopo tale data al momento disporranno del termine ordinario di 60 giorni.

Si tratta di una disposizione interlocutoria che non può soddisfare le imprese di manutenzione che stanno subendo continui ritardi a causa dell'incompleta operatività del sistema che certamente richiede tempi di implementazione incompatibili con la premura dimostrata fino a ieri dalla Regione Liguria.

Pertanto CNA Liguria e le associazioni di categoria richiedono coralmente una proroga ben più sostanziosa che consente alle azienda di smaltire l'enorme mole di lavoro accumulato ovvero una dilazione del termine fino al 28/02/2017 sempre che naturalmente il programma venga ultimato e sia completamente operativo.

Attendiamo quindi la decisione della Regione che certamente deve confrontarsi con le difficoltà che tale ulteriore traslazione dei termini comporta per gli Enti locali in termini di mancate risorse nei termini al fine di programmare le attività di controllo previste dalla norma.

Tale ritardo, ovviamente, preoccupa in primo luogo le stesse imprese che temono, in questa confusione, un calo di sensibilità da parte degli utenti nei confronti di temi importanti quali la sicurezza domestica proprio in quanto non più sollecitati dagli enti attraverso doverose campagne a favore non solo del controllo periodico ma anche e soprattutto delle attività di manutenzione periodica che deve essere svolta, su ciascun impianto, almeno una volta all'anno.


Info

Matteo Sacchetti
tel.: 019/829708-Int. 2132
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

cosa ti offriamo

servizi web