CNA FITA

Il 27 Aprile scorso si è tenuto l’incontro tra MIT ed associazioni di categoria convocato dal Governo.
Obiettivo delle manifestazioni indette il 18 marzo u.s. era quello di ottenere risposte da tempo attese dalla categoria, tra cui, quelle relative al contrasto del dumping sociale effettuato dalle imprese estere, della concorrenza sleale e della lotta all’abusivismo; si rivendicava inoltre la necessità di reintrodurre una norma che garantisse un equo potere contrattuale e certezze per ciò che concerne le risorse economiche, con particolare riferimento alle deduzioni forfetarie.

Leggi tutto...

Tutte le imprese, non solo di autotrasporto, che hanno acquistato camion di medie e grandi dimensioni (sopra 6 tonnellate), sia nuovi che usati o in leasing, nel periodo tra 1997 e il 2013 dalle case DAF, Daimler, Iveco, MAN, Volvo e Scania, hanno la possibilità di ottenere risarcimenti (il sovraprezzo stimato è mediamente tra il 10 e il 20%)

Leggi tutto...

Alla luce delle novità introdotte per i Call center con la legge 232/2016 che ha riscritto l'art.24-bis del DL 83/2012, è lecito domandarsi se sia sorto l'obbligo anche per le cooperative di taxisti di iscriversi al Registro degli operatori di comunicazione-ROC.

Leggi tutto...

Il 1° gennaio 2015 è entrata in vigore una particolare forma di responsabilità solidale che riguarda i soggetti coinvolti nell'esecuzione di un contratto di trasporto di cose di terzi su strada mediante autoveicoli (committente, vettore ed eventuale sub-vettore), al fine di garantire l'affidamento del trasporto a vettori in regola con gli obblighi retributivi, previdenziali e assicurativi.

Leggi tutto...

cosa ti offriamo

servizi web