CNA Benessere e Sanità

Riformare i settori dell'estetica e benessere che richiedono una professionalità sempre maggiore, a tutela degli operatori e dei consumatori, anche per contrastare il diffondersi dell'abusivismo e della concorrenza sleale. E' l'obiettivo della proposta di legge per modificare la legge 1/90 in materia di estetica, presentata a Montecitorio con la CNA. Il testo è nato su stimolo della Confederazione Nazionale Artigianato.

 

Leggi tutto...

L'articolo 69 del Collegato ambientale, pubblicato in Gazzetta lunedì scorso, introduce un'importante semplificazione per la gestione dei rifiuti speciali pericolosi prodotti, fra gli altri, da coloro che esercitano attività ricadenti nell'ambito dei codici ATECO 96.02.01, 96.02.02 e 96.09.02 (parrucchieri, estetisti e tatuatori).

Leggi tutto...

cosa ti offriamo

servizi web