Dalla recente entrata in vigore delle nuove norme sull'etichettatura degli alimenti emergono ancora molti quesiti e dubbi interpretativi in merito ai quali si attendono risposte dal Gruppo Lavoro sull'etichettatura appositamente istituito presso il Ministero della Salute.

É altresì al vaglio del Ministero dello Sviluppo Economico la c. d. "Bozza sanzioni", soprattutto per ciò che concerne il raffronto ed il coordinamento tra le nuove disposizioni del Reg. UE n° 1169/2011 e quelle contenute nel D. Lgs. 109/92; non si esclude che le tempistiche di valutazione possano prevedere tempi non brevissimi (almeno fino a giugno 2015) per il licenziamento di un documento normativo finale, applicabile alle imprese inadempienti.
Vi terremo comunque aggiornati.

Per informazioni e chiarimenti si prega di contattare i seguenti referenti:

  • Luana Pongiglione (tel.: 019/829708-Int. 214 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)
  • Matteo Sacchetti - (tel.: 019/829708-Int. 213 - e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)


In allegato: documenti su disposizioni interpretative [scarica qui] e bozza sanzioni [scarica qui]

cosa ti offriamo

servizi web