È stato recentemente firmato e pubblicato il provvedimento di proroga che riguarda l'obbligo della formazione secondo quanto previsto dalle Linee Guida per alimentaristi, OSA e responsabili dell'autocontrollo.


Si tratta del secondo provvedimento di proroga a carico del Decreto della Giunta Regionale n° 793/2012 che, di fatto, fa slittare tutti i termini sia per coloro che devono effettuare la formazione per la prima volta che per coloro che devono invece adeguarla ai nuovi contenuti.

Se, da un lato, alcuni operatori del settore in ritardo sugli adempimenti previsti possono tirare un sospiro di sollievo, altri già ottemperanti all'obbligo da tempo potrebbero domandarsi (e non è certo la prima volta che accade) a che serva rispettare puntualmente termini e normative, investendo tempo e denaro, quando tanto arriva sempre meglio chi provvede per ultimo.

Si fa davvero fatica a dare una risposta.

[scarica qui il provvedimento recante la proroga]

 

cosa ti offriamo

servizi web